Appuntamento in Giardino Domenica 5 Giugno 2022

APPUNTAMENTO IN GIARDINO

RITORNA A PALAZZO FANTINI

 

Domenica 5 Giugno, 2022

 

L’APGI – Associazione Parchi e Giardini d’Italia, entità della quale è socio fondatore anche l’Associazione Dimore Storiche Italiane, anche quest’anno ci ha invitato a partecipare alla manifestazione Appuntamento in Giardino!

L’iniziativa, rivolta a tutti i giardini italiani e pensata come un’autentica ‘festa del giardino’, nasce in accordo con l’iniziativa Rendez-vous aux jardins, che si svolgerà in contemporanea in oltre 20 Paesi europei.

Durante la giornata di Domenica 5 Giugno sarà possibile visitare il Giardino di Palazzo Fantini dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

I visitatori potranno visitare il giardino, le corti e gli annessi agricoli di Palazzo Fantini.

Ultimo accesso della mattina: ore 12:30

Ultimo accesso del pomeriggio: ore 18:00

Alle ore 18:00 si terrà un concerto nelle Antiche Serre del Palazzo a cura della Scuola Comunale di Musica Giuseppe Sarti di Faenza.

 

PROGRAMMA DEL CONCERTO

In viaggio con gli ottoni
Musiche di Mouret, Bizet, Albeniz, Arnold

Gruppo Ottoni Sarti Brass
Prof. Jacopo Rivani, Alberto Bolzon, Marco Nati, Simone Polletta: trombe
Prof. Damiano Drei, Riccardo Bandini: tromboni
Maikol Cavallari: corno
Enea Zoli: tuba
Direttore: Prof. Damiano Drei

 

 

INTERO

Ingresso € 10,00

RIDOTTO

Soci del Touring Club Italiano, ADSI e FAI:

Ingresso € 8,00

Bambini da 3 a 12 anni € 4,00

OMAGGIO

Bambini sotto i 3 anni

 

INFO e PRENOTAZIONI
Per informazioni + 39 347 97 34 350 oppure info@palazzofantini.net

Scarica il programma dei concerti
Scarica il comunicato stampa Scuola di Musica “G. Sarti” di Faenza

 

 

APPUNTAMENTO IN GIARDINO 2022

LO SPIRITO DELL’INIZIATIVA

L’evento, che ha l’obiettivo di invitare il grande pubblico a scoprire la sorprendente ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani, sarà l’occasione per far conoscere al pubblico, giardini normalmente chiusi e per arricchire le possibilità di fruizione dei giardini regolarmente aperti.

Come nelle scorse edizioni, saranno moltissimi gli attori coinvolti: giardinieri, botanici, paesaggisti, proprietari privati e gestori pubblici, importanti fondazioni e realtà associative con l’obiettivo di raccontare l’universo del giardino, la sua fragilità, la sua rilevanza culturale e ambientale, la sua importanza per il benessere dei singoli e della comunità. Per questo l’evento offrirà anche l’opportunità di informare il grande pubblico sulle attività necessarie a curare, restaurare e proteggere i giardini.

TEMA DELL’EDIZIONE 2022: “I giardini di fronte al cambiamento climatico”

Oltre ad essere luoghi di poesia e bellezza i giardini sono straordinari ‘sensori’ che, nel riconnetterci alla Natura, ci raccontano quel che succede al nostro Ambiente: modificazione della tavolozza vegetale, mutazione del ritmo delle stagioni, fioriture precoci, comparsa di nuovi parassiti… Gli effetti sempre più evidenti del cambiamento climatico costringono a ripensare la manutenzione e la conservazione dei giardini in un’ottica di sostenibilità e resilienza, per garantire la trasmissione alle future generazioni di un patrimonio culturale così fragile. Appuntamento in Giardino può essere anche una preziosa occasione per sensibilizzare il pubblico su questi temi attraverso il racconto e la condivisione di esperienze, soluzioni, nuove prospettive.